L’esercizio di pazienza della mente, il percorso spinoso dell’intelligenza

Incontro del 21 ottobre

Donaci, Signore,
una vera, nuova e più approfondita
conoscenza di te.
Anche attraverso le parole
che non comprendiamo,
fa’ che possiamo intuire con l’affetto del cuore
il mistero tuo che è al di là di ogni comprendere.
Fa’ che l’esercizio di pazienza della mente,
il percorso spinoso dell’intelligenza
sia il segno di una verità
che non è raggiunta semplicemente
coi canoni della ragione umana,
ma è al di là di tutto
e, proprio per questo, è la luce senza confini,
mistero inaccessibile e insieme nutritivo
per l’esistenza dell’uomo,
per i suoi drammi e le sue apparenti assurdità.
Donaci di conoscere te, di conoscere noi stessi,
di conoscere le sofferenze dell’umanità,
di conoscere le difficoltà
nelle quali si dibattono molti cuori
e di ritornare a una sempre nuova
e più vera esperienza di te. Amen.
Carlo Maria Martini

Il foglietto
Il foglietto per la stampa

Chiesa…

Incontro del 14 ottobre

Chiesa… Quanto mi hai fatto soffrire, eppure quanto a te devo! Vorrei vederti distrutta, eppure ho bisogno della tua presenza. Mi hai dato tanti scandali, eppure mi hai fatto capire la santità! Nulla ho visto al mondo di più oscurantista, più compresso, più falso e nulla ho toccato di più puro, di più generoso, di più bello.
Quante volte ho avuto la voglia di sbatterti in faccia le porte della mia anima, quante volte ho pregato di poter morire tra le tue braccia sicure.
No, non posso liberarmi di te, perché sono te, pur non essendo completamente te.
E poi, dove andrei? A costruirne un’altra?
Ma non potrò costruirla se non con gli stessi difetti, perché sono i miei che porto dentro.
E se la costruirò, sarà la mia Chiesa, non più quella di Cristo.
Sono abbastanza vecchio per capire che non sono migliore degli altri.
fratel Carlo

Il foglietto
Il foglietto per la stampa

La Parola è viva

Incontro del 7 ottobre

La parola di Dio è viva, efficace e più tagliente di ogni spada a doppio taglio; essa penetra fino al punto di divisione dell’anima e dello spirito, fino alle giunture e alle midolla, e discerne i sentimenti e i pensieri del cuore.
Eb 4,12

Il foglietto
Il foglietto per la stampa

…incapaci di esprimerle…

Incontro del 30 settembre

O Dio, accogli le nostre preghiere: quelle espresse ad alta voce e quelle che abbiamo tenuto nel cuore, incapaci di esprimerle. Con una sola voce, una sola mente e un solo cuore, ora ti preghiamo tutti insieme, sospinti dallo Spirito e uniti in Cristo Gesù, co-me Egli stesso ci ha insegnato…
preghiera di intercessione della comunità

Il foglietto
Il foglietto per la stampa

Lodatelo perché la terra è il suo paese …

Incontro del 23 settembre

Lodate tutti il mio Signore
per la natura inquieta o serena,
per l’uragano e le folgori e il vento,
e la luce all’alba e il silenzio:
Lodatelo perchè la terra è il suo paese,
e senza farci morire or si rivela.
ant. salmo 18 Turoldo

Il foglietto
Il foglietto per la stampa

Continuare la tua presenza

Incontro del 16 giugno

Siamo noi, invece,
che non sempre sappiamo diventare
la tua presenza accanto ai nostri fratelli.
Per questo, Signore Gesù,
ora ti chiediamo di aiutarci
a restare sempre con te,
ad aderire alla tua persona
con tutto l’ardore del nostro cuore,
ad assumerci con gioia
la missione che tu ci affidi:
continuare la tua presenza,
essere Vangelo della tua risurrezione.
Carlo Maria Martini
Il foglietto

“Faccio seccare l’albero verde e germogliare l’albero secco”

Incontro del 9 giugno

Sapranno tutti gli alberi della foresta
che io sono il Signore,
che umilio l’albero alto
e innalzo l’albero basso,
faccio seccare l’albero verde
e germogliare l’albero secco.
Io, il Signore, ho parlato e lo farò».
Ez 17,23-24
Il foglietto