Sciogli, ti prego, i miei timori

Incontro del 5 Maggio

Signore, attraverso la contemplazione di te che,
risvegliandoti dal sonno e risorto dalla morte,
mi dai fiducia, sciogli, ti prego, i miei timori,
le mie paure, le mie indecisioni,
i miei blocchi nelle scelte importanti,
nelle amicizie, nel perdono,
nei rapporti con gli altri,
negli atti di coraggio per manifestare la mia fede.
Sciogli i miei blocchi, Signore!
Carlo Maria Martini

Il foglietto

Lascia un commento